Dadartè – Bar Punto Pranzo, Sala da tè, Lounge Bar e Centro Culturale a Sesto Fiorentino - Chiuso la Domenica. Per informazioni e prenotazioni.

 
×<
 

“Punti di fuga” sarà in esposizione al Dadartè fino al 19 Marzo. J

 “E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina … si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa” (Henri Cartier-Bresson)

Il punto di fuga

Il titolo che Cristina ha scelto per questa mostra prende spunto dalla pittura: nella prospettiva, infatti, il punto di fuga è un punto verso il quale le linee parallele sembrano convergere ed è questa la sensazione immediata che danno le immagini selezionate.

Il punto di fuga può essere interpretato anche in chiave emozionale: fuggire dall’ordinario, dal già visto, guardando in modo nuovo oggetti conosciuti, come quelli ritratti nei miei scatti.

E infine la fuga richiama l’idea di movimento e di velocità: qualcosa che siamo abituati a vedere immobile che improvvisamente si anima.

E’ un po’ di tutto questo che la fotografa ha cercato di rendere con le immagini: monumenti e luoghi famosissimi di Firenze, fotografati da tutti i turisti del mondo, vengono rappresentati in una veste diversa ed appaiono  come dotati di luce propria.

Questo “esercizio” fotografico è un po’ una metafora di quello che sarebbe utile fare in tante situazioni della vita: cercare ogni giorno di vivere anche l’ordinario in maniera straordinaria e non fermarsi a ciò che appare a prima vista ma cercare sempre di guardare le cose con occhi nuovi.

Venerdì 28 febbraio ore 17:00 altra puntata al Dadartè de IL Tè DEL VENERDì, talk show semiserio a cura di SestoWebTv e Piana Notizie.

Androidvsapple

Protagonista della puntata sarà la tecnologia.

Sfide epocali tra due mondi: Android vs Ios , Samsung vs Apple, Galaxy vs Iphone

Puoi seguire la puntata in diretta streaming su http://www.livestream.com/tedelvenerdi

Lascia gli occhietti abbottonati tipici della domenica mattina e fiondati al Dada per il Brunch!

Domenica 2 Marzo dalle ore 11.30 alle 15.00

Un bel caffè caldo o un teino aromatizzato ti aiuteranno ad aprirli e ti daranno la carica..magari per una bella gita fuori porta J

Domenica 2 marzo torna il Brunch: grande colazione o pranzo?! A voi l’interpretazione!

Il Brunch al Dada è un mega piatto in cui salato e dolce si sposano in un mix armonico di sapori genuini che rivisitano in chiave italiana i piatti tipici del brunch americano.

Muffin salati, strudel alle verdure, uova strapazzate con la pancetta, pane tostato con burro di arachidi e marmellate, torta di mele, jogurt con muesli…e per finire gli immancabili pancakes con sciroppo d’acero, miele o nutella&mascarpone!

Serviamo il brunch SU PRENOTAZIONE (posti limitati) dalle 11:00 alle 14:30

(costo 12,00 euro a persona bevande escluse)

Chiamaci per prenotare il tuo tavolo 055 4480315 oppure inviaci un’email a info@dadarte.it

Buon brunch! J

!!!Comunicazione di servizio!!!

SABATO 22 FEBBRAIO DADARTè RIMARRà CHIUSO POMERIGGIO E SERA

CI VEDIAMO LUNEDì, STESSI ORARI 15:30 – 19:30 / 21:30 – 00:30

(dalle 21:00 per chi frequenta il corso di Knitting – Sferruzzo)

Buona domenica!

:)

NUOVA ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA “PUNTI DI FUGA” di Cristina Corezzi.

A partire da lunedì 24 febbraio “nuovo abito” al Dada con Cristina Corezzi. Nei suoi scatti interpreta il “punto di fuga” in chiave emozionale come tentativo di fuggire dall’ordinario, dal già visto, guardando in modo nuovo oggetti e situazioni. monumenti e luoghi famosissimi di Firenze, fotografati da tutti i turisti del mondo, vengono rappresentati in una veste diversa ed appaiono  come in movimento, dotati di luce propria.

Questo “esercizio” fotografico è un po’ una metafora di quello che sarebbe utile fare in tante situazioni della vita: cercare ogni giorno di vivere anche l’ordinario in maniera straordinaria e non fermarsi a ciò che appare a prima vista ma cercare sempre di guardare le cose con occhi nuovi.

“E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina … si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa (Henri Cartier-Bresson)”

 

Ecco i prossimi appuntamenti al Dada

 ****** Informazione di Servizio: Il Dada sarà chiuso Sabato 22 Febbraio ******

Martedì 25 febbraio ore 18:00 – Il gelsomino, una travolgente passione

Ultimo imperdibile appuntamento del ciclo di incontri Cibi e profumi.

4 conversazioni a cura della Dott.ssa Giovanna Zipoli e di Carla Latino dell’ Associazione Culturale Arti a tavola – Cultura del convivio

Cibi e profumi è un progetto che nasce dalla voglia di indagare il ruolo delle sostanze odorifere nell’arte culinaria e nella cosmesi in una società che dal Medioevo in avanti ne ha fatto sempre più uso. Questo ultimo appuntamento verterà sulla conoscenza del gelsomino e dei suoi molteplici usi nel corso della storia fino ai giorni nostri, con una particolare “strizzata d’occhio” alla Firenze medicea..

Ingresso singoli incontri 10,00 euro

Durata 1 ora e mezza circa (dalle 18:00 alle 19:30)

BRUNCHIZZIAMO? YES, PLEASE! DOMENICA 2 MARZO: BRUNCH!

12,00 euro bevande escluse

Le ricette tradizionali di piatti tipici del brunch americano sposano la genuinità dei prodotti italiani

Prenota via email  a info@dadarte.it specificando il numero di persone e l’orario in cui vuoi venire (dalle 11:00 alle 14:00) oppure telefonaci al numero 055 4480315

Venerdì 14 febbraio alle ore 17:00 in punto un’altra puntata del Tè del Venerdì,

talkshow semi-serio a cura di SestoTv e Piana Notizie.

Si parlerà di leggere, scrivere e…far di conto! Dal pallottoliere ai più moderni compterphones..

Sarà nostra ospite Sara Pollastri della Biblioteca Ragionieri di Sesto. J

Puoi seguire la trasmissione in diretta streaming su http://www.livestream.com/tedelvenerdi

Uscire dai “secoli bui” del Medioevo non sarà stato facile ma tali difficoltà saranno state di certo addolcite dagli infusi aromatici che hanno accompagnato i fiorentini “in braccio al Rinascimento”…
CANNELLA
Una, tra le tante tisane rinascimentali, abbiamo provato a farla anche noi, grazie ai preziosi suggerimenti di Giovanna Zipoli e Carla Latino dell’ Associazione culturale Arti a tavola, le quali, durante il secondo incontro del progetto “Cibi & Profumi”, tenutosi martedì 11 febbraio, ci hanno consigliato una deliziosa tisana che era tanto in voga nei salotti rinascimentali.
Per chi volesse provare a preparare a casa questa “acqua cotta” rinascimentale ecco la semplicissima ricetta: abbiamo messo in infusione per 5/7 minuti semi di anice, una stecca di cannella a pezzetti e uva sultanina essiccata: un particolarissimo gusto..retrò! J
Chi si fosse perso le prime due date di “Cibi & Profumi” non disperi, può ancora partecipare ad altri due incontri di gusto…gusto retrò ovviamente!
Prossimi incontri:
Martedì 18 febbraio ore 18:00 – Muschio, ambra e fiori: un’odorata società…
Martedì 25 febbraio ore 18:00 – Il gelsomino, una travolgente passione
Ingresso singoli incontri 10,00 euro compresi assaggi
Durata 1 ora e mezza circa (dalle 18:00 alle 19:30 circa)